18 Agosto 2018

news
percorso: Home > news > Generica

La violenza genera altra violenza

06-04-2013 - Generica
Costruttori di Pace
Costruttori di Pace
L´argomento ha suscitato un grande interesse tra gli aderenti. I punti salienti della discussione sono stati:
Quello che ognuno di noi pu fare per contribuire alla creazione di una cultura nonviolenta ridurre la violenza e trovare nuovi scopi alla vita.
Non abbiamo bisogno di individuare i colpevoli ma di capire come fermarli.
Sicuramente l´ignoranza la causa di tutti i conflitti nel mondo; ma non un crimine. Non merita di essere condannata, ma di essere rimossa con l´amore.
Bisogna sapere che se nel mondo ci sono ancora tanti uomini in vita, perch il suo equilibrio non si basa sulla forza delle armi ma sulla forza dell´amore e della verit. Infatti, sono milioni le famiglie che affrontano quotidianamente dispute che vengono risolte con queste forze. Centinaia di nazioni vivono in pace. La storia non registra e non pu registrare questi fatti. La storia registra l´interruzione dell´azione delle perenni forze dell´amore e dello spirito. La storia, quindi, registra le interruzioni del corso della natura. Dal momento che la forza spirituale fa parte della natura, essa non viene registrata dalla storia.
Quando una persona resta passiva di fronte a una aggressione, a causa della paura, diventa complice della violenza, obbedendo alla sua logica. Questo non vuol condannare nessuno ma si tratta di comprendere le nostre scelte per fare in modo che le persone non ci cadano pi in futuro.
Dobbiamo agire in fretta in quanto pi passa il tempo maggiore sar la forza morale necessaria. Con il crescere dell´astio, l´ascolto si spegne. Se vuoi che qualcosa di veramente importante si realizzi non devi dare spazio solo alla ragione, devi anche far agire il cuore.
Oggi per le ragioni pi diverse, alcuni di noi hanno iniziato a credere quello di cui abbiamo bisogno non sia "fuori" ma che sia la pace interiore che pu darci la pace, anche senza potenti additivi. Quella pace che si raggiunge quando si trova uno scopo convincente per la propria vita.
Sappiamo bene che l´educazione e importante che Il grande nemico di quest´ultima non la mancanza di fondi, bench conti, ma la mancanza di programmi. La mancanza di fondi solo un sintomo dell´attuale cultura materialista. Oggi si arrivati a credere che l´educazione abbia un unico scopo: prepararsi per lavoro.
A tale proposito stato evidenziato il significato di esistenza secondo Einstein:

"Un essere umano una parte del tutto, che noi chiamiamo "universo", una parte limitata nel tempo e nello spazio. Egli sperimenta pensieri e sensazioni separatamente dagli altri - una specie di illusione ottica della sua coscienza. Questa illusione una specie di prigione per noi, che ci limita nelle nostre decisioni e nell´affetto verso poche persone che ci sono vicine. Il nostro compito deve consistere nel liberarci da questa prigione allargando il nostro raggio di compassione per abbracciare tutte le creature viventi e l´intera bellezza della natura."

Sicuramente in un mondo basato sulla falsit, l´apparire della verit determina lo scontro. Pertanto un programma costruttivo che apporti correzioni all´interno della propria comunit incontrer ostacoli anche senza volerlo.
Continuiamo a costruire quella fiducia che deriva essenzialmente da un lavoro costante e non occasionale, lavoro e non protesta; autoelevazione e non ostruzione; un lavoro pratico e concreto e non simbolico.
Articolo di MM

Sponsor

Progetti

eventi

le interviste


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sulla Privacy
PRIVACY POLICY


1. Informazioni relative alla privacy policy del sito


In questa sezione sono contenute le informazioni relative alle modalità di gestione di Centrostudiperlapace in riferimento al trattamento dei dati degli utenti di centrostudiperlapace.

La presente informativa ha valore anche ai fini del Codice in materia di protezione dei dati personali (art. 13 del d.lg. n.196/2003) per i soggetti che interagiscono con centrostudiperlapace ed è raggiungibile all’indirizzo corrispondente alla pagina iniziale:

www.centrostudiperlapace.it

L’informativa è resa solo per centrostudiperlapace.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link in esso contenuti.

Scopo del presente documento è fornire indicazioni circa le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti al momento della connessione alle pagine web di centrostudiperlapace, indipendentemente dagli scopi del collegamento stesso, secondo la Raccomandazione n.2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite dall’art.29 della direttiva n.95/46/CE, adottata il 17 maggio 2001 per la raccolta dei dati personali on.line.

2. Il trattamento dei dati

Titolare dei dati

Nel corso dell’utilizzazione di centrostudiperlapace i dati relativi a persone identificate o identificabili possono essere tratti per fornire servizi ovvero migliorare questi ultimi tanto per servizi basici come l’individuazione della lingua dell’utente quanto per servizi più complessi.

Titolare del trattamento è la dott.ssa Cristina Broseghini con sede in:
Via Colle dell’Ortica n. 21 12014 – Demonte (CN)

Luogo

Il trattamento dei dati generato dall’utilizzo di centrostudiperlapace avviene presso la sede del titolare del trattamento con l’intervento dei soggetti di esso incaricati. In caso di necessità, i dati connessi al servizio newsletter possono essere trattati da responsabili del trattamento o soggetti da esso incaricati a tal fine presso la relativa sede.

I dati trattati

Cookies

I cookies sono dati che vengono inviati da centrostudiperlapace al browser internet dell’utente e vengono memorizzati da questo per poi essere ritrasmessi al sito alla visita successiva.

Essi possono essere usati per monitorare le sessioni, per autenticare un utente in modo che possa accedere a un sito senza digitare ogni volta nome e password e per memorizzare le sue preferenze.

Esistono tanti di cookies classificabili per aspetti tecnici, durata, provenienza e funzione.

Cookies tecnici


Ci sono numerose tecnologie usate per conservare informazioni nel computer dell’utente, che poi vengono raccolte dai siti. Tra queste la più conosciuta e utilizzata è quella del cookies HTML.

Essi servono per la navigazione e per facilitare l’accesso e la fruizione del sito da parte dell’utente. Sono necessari alla trasmissione di comunicazioni su rete elettronica ovvero al fornitore per erogare il servizio richiesto dal cliente.

Le impostazioni per gestire o disattivare i cookies possono variare a seconda del browser internet utilizzato.

Ad ogni modo, l’utente può gestire o richiedere la disattivazione generale o la cancellazione dei cookies, modificando le impostazioni del proprio browser internet. Tale disattivazione può rallentare o impedire l’accesso ad alcune parti del sito.

L’uso di cookies tecnici consente la fruizione sicura ed efficiente del sito.

I cookies che vengono inseriti nel browser e trasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio Statistiche di Blogger o similari sono tecnici solo se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookies analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookies tecnici.

Cookies di durata

Dal punto di vista della durata si possono distinguere cookies temporanei di sessione che si cancellano automaticamente al termine della sessione di navigazione e servono per identificare l’utente e quindi evitare il login ad ogni pagina e quelli permanenti che restano attivi nel pc fino a scadenza o cancellazione da parte dell’utente.

Potranno essere installati cookies di sessione al fine di consentire l’accesso e la permanenza nell’area.

Essi non vengono memorizzati in modo persistente ma esclusivamente per la durata della navigazione fino alla chiusura del browser e svaniscono con la chiusura dello stesso. Il loro uso è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione costituiti da numeri causali generati dal server necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

Cookies di terze parti


In relazione alla provenienza si distinguono i cookies inviati al browser direttamente dal sito che si sta visitando e quelli di terze parti inviati al computer da altri siti e non da quello che si sta visitando.

I cookies permanenti sono spesso cookies di terze parti.

La maggior parte dei cookies di terze parti è costituita da cookies di tracciamento usati per individuare il comportamento online, capire gli interessi e quindi personalizzare le proposte pubblicitarie per gli utenti.

Il centrostudiperlpace utilizza i seguenti cookies:

cookies di navigazione o di sessione
cookies tecnici funzionali
cookies analytics

Potranno essere installati cookies di terze parti sia analitici che di protezione. Essi sono inviati da domini di predette terze parti esterni al sito.

I cookies analitici di terze parti sono impiegati per rilevare informazioni sul comportamento degli utenti su centrostudiperlapace. La rilevazione avviene in forma anonima, al fine di monitorare le prestazioni e migliorare l’usabilità del sito. I cookies di profilazione di terze parti sono utilizzati per creare profili relativi agli utenti, al fine di proporre messaggi pubblicitari in linea con le scelte manifestate dagli utenti medesimi.

L’utilizzodi questi cookies è disciplinato dalle regole predisposte dalle terze parti medesime, pertanto, si invitano gli utenti a prendere visione delle informative privacy e delle indicazioni per gestire o disabilitare i cookies pubblicate nelle relative pagine web.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllare il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione.

I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per i più di sette giorni.

Dati forniti dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

3. Facoltatività del conferimento di dati


L’utente è sempre libero di fornire i dati personali richiesti per l’invio di materiale informativo, salvo quanto necessario per la navigazione.

Il mancato conferimento, per conto, può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

4. Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

5. Diritti degli interessati

Le informazioni circa il contenuto, l’originale, l’esattezza, l’integrazione, l’aggiornamento ovvero la correzione dai dati sono accessibili al proprietario degli stessi così come la loro l’esistenza negli archivi di centrostudiperlapace che può essere verificata mediante richiesta. Parimenti si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte:

• Per e-mail, all’indirizzo: presidente@centrostudiperlapace.it

• A mezzo fax: 017195218

• A mezzo posta al seguente indirizzo:

Centro Studi per la Pace Onlus
Via Colle dell’Ortica n.21 – 12014 Demonte (CN)


torna indietro leggi Informativa sulla Privacy  obbligatorio