28 Ottobre 2021
le interviste

ONE EARTH, ONE IDEXX: intervista a Elena Centaro - Veterinaria

le interviste
28-06-2013 - Intervista a Dott.ssa Elena Centaro - Responsabile marketing presso IDEXX Laboratories
Un´iniziativa importante, una realtà che vale la pena di conoscere meglio...
Iniziamo con il progetto ONE EARTH, ONE IDEXX. Quando nasce sotto quali spinte?
C´è bisogno di cambiamento. Qualcuno deve pur iniziare.
Ci sono aziende che lavorano bene in Italia, che osservano le norme e regole del rispetto ambientale e che tengono al benessere della comunità. Non si può più lavorare pensando esclusivamente al proprio profitto in un´epoca globale. Cioè, è sempre più evidente che l´essere umano e il suo ambiente sono una cosa sola e le nostre azioni, anche se appaiono "banali" sono in grado di influenzare dei cambiamenti positivi rilevanti.
L´IDEXX, multinazionale americana presente in oltre 50 paesi nel mondo, da tempo è attenta alle politiche di impatto ambientale.
Lo scorso anno insieme al team dirigenziale dell´IDEXX Italia, abbiamo pensato di sviluppare dei progetti "green" e sensibilizzare i veterinari italiani per coinvolgerli a promuovere loro stessi lo spirito di autonomia e di responsabilità delle proprie scelte rispetto a se stessi, al loro ambiente, al loro lavoro e alla comunità in generale.
Così, tutto il budget dedicato alla gadgettistica è stato dirottato a promuovere dei progetti concreti che possono influenzare positivamente il destino di decine di bambini, in Italia e in Guinea Bissau.
One Earth, One IDEXX vuole ricordare che il pianeta è uno, meraviglioso e unico e che l´IDEXX tutta, si impegna, oltre che a mantenere e migliorare gli standard qualitativi dei propri prodotti e servizi, nel partecipare a questo cambiamento.

Molti non conoscono la carta della Terra di cui anche il nostro paese è firmatario di cosa si tratta?
L´IDEXX, con i suoi sistemi diagnostici, nasce per il benessere degli animali.
Esistono nel mondo 7.770.000 specie di animali differenti. Una straordinaria ricchezza nella differenza. Alcune specie si sono sviluppate adattandosi all´ambiente; altre addirittura sono state in grado di trasformarlo.
Essendo quindi il nostro campo, ci è parsa una conseguenza naturale aderire alla Carta della Terra, un documento paragonabile alla Dichiarazione Universale dei diritti dell´Uomo, che tratta la sostenibilità sotto tanti punti di vista, dalla coesistenza della vita in tutte le sue forme, dei popoli, della vita vegetativa e animale, dell´acqua, dell´aria, della terra e delle energie e del rispetto reciproco.
È attiva da più di un decennio ed è stata sottoscritta da centinaia di paesi e migliaia di Organizzazioni Non Governative. Esistono nel mondo tante iniziative ad essa ispirate.
L´IDEXX ha scelto di collaborare con il Centro Studi per la Pace che sta portando avanti un progetto educativo rivolto alle classi 2° medie delle scuole italiane, su alcuni temi della Carta della Terra.

Il vostro aiuto dove va ad inserirsi? Cosa vi proponete di fare?
Sosterremo il Centro Studi per la Pace nel creare una mostra interattiva e un´applicazione per il web che studenti e insegnanti potranno scaricare dai nostri siti dedicati ai proprietari di animali, ´malattiedeicani.it´ e ´malattiedeigatti.it´. sulla Carta della Terra.
Quindi la nostra intenzione è coinvolgere un pubblico sempre più vasto sulle nostre iniziative e magari, perché no, ispirarne delle altre.

Attraverso quali azioni la IDEXX Laboratoires sostiene questo progetto?
Oltre al progetto rivolto alle scuole italiane, abbiamo aderito al ´Programma nutrizionale del karasali´, una marmellata a base di arachidi, miele, frutti del baobab e sesamo che ha già dato ottimi risultati in Tanzania e che ora il Centro Studi per la Pace sta portando anche in Guinea Bissau.
L´IDEXX "adotterà" nutrizionalmente 100 bambini di Bissau; bambini figli di donne affette da AIDS, una piaga terrificante che unita alla malnutrizione rende la Guinea Bissau uno degli stati più poveri al mondo. Una ONG, la Kibinti, che è già presente in loco da decenni, controllerà la crescita dei bambini nel proprio ospedale.
Il karasali, frutto di due nutrizionisti italiani dell´Università Internazionale della Pace, si può produrre localmente perché gli alimenti di base si trovano in grande quantità. Quindi il progetto prosegue nel sostenere l´acquisto di macchinari e nell´iniziare un´attività produttiva che gli abitanti locali potranno sviluppare.
L´energia per il funzionamento di tali macchinari (a Bissau hanno l´energia elettrica per 1 ora alla settimana) sarà anche a basso impatto ambientale perché sarà tratta dall´olio di palma, altro elemento che cresce in abbondanza sul suolo guineano.
Quindi il concetto è "diamo il pesce" ma insegnamo anche a "pescare".

Quale la filosofia che guida la vostra azienda?
IDEXX opera da 30 anni nel campo della diagnostica veterinaria e ogni anno investe circa 70 milioni di dollari in Ricerca e Sviluppo.
Gli animali non parlano, per cui l´affidabilità e la velocità operativa dei nostri sistemi diagnostici come la qualità degli esami eseguiti nei nostri laboratori aiutano i medici veterinari a fare delle diagnosi in tempo reale durante le visite.
Questa filosofia, che contempla il miglioramento costante della tecnologia dei nostri sistemi e dei nostri laboratori di riferimento è strettamente collegata al benessere degli animali, ma si allarga al benessere delle persone che lavorano da noi e con noi e alla comunità che ci circonda.


scritto da Cinzia Ciarmatori della rivista online - da sapere -
Sponsor
Progetti
eventi
le interviste

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sulla Privacy
PRIVACY POLICY


1. Informazioni relative alla privacy policy del sito


In questa sezione sono contenute le informazioni relative alle modalità di gestione di Centrostudiperlapace in riferimento al trattamento dei dati degli utenti di centrostudiperlapace.

La presente informativa ha valore anche ai fini del Codice in materia di protezione dei dati personali (art. 13 del d.lg. n.196/2003) per i soggetti che interagiscono con centrostudiperlapace ed è raggiungibile all’indirizzo corrispondente alla pagina iniziale:

www.centrostudiperlapace.it

L’informativa è resa solo per centrostudiperlapace.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link in esso contenuti.

Scopo del presente documento è fornire indicazioni circa le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti al momento della connessione alle pagine web di centrostudiperlapace, indipendentemente dagli scopi del collegamento stesso, secondo la Raccomandazione n.2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite dall’art.29 della direttiva n.95/46/CE, adottata il 17 maggio 2001 per la raccolta dei dati personali on.line.

2. Il trattamento dei dati

Titolare dei dati

Nel corso dell’utilizzazione di centrostudiperlapace i dati relativi a persone identificate o identificabili possono essere tratti per fornire servizi ovvero migliorare questi ultimi tanto per servizi basici come l’individuazione della lingua dell’utente quanto per servizi più complessi.

Titolare del trattamento è la dott.ssa Cristina Broseghini con sede in:
Via Colle dell’Ortica n. 21 12014 – Demonte (CN)

Luogo

Il trattamento dei dati generato dall’utilizzo di centrostudiperlapace avviene presso la sede del titolare del trattamento con l’intervento dei soggetti di esso incaricati. In caso di necessità, i dati connessi al servizio newsletter possono essere trattati da responsabili del trattamento o soggetti da esso incaricati a tal fine presso la relativa sede.

I dati trattati

Cookies

I cookies sono dati che vengono inviati da centrostudiperlapace al browser internet dell’utente e vengono memorizzati da questo per poi essere ritrasmessi al sito alla visita successiva.

Essi possono essere usati per monitorare le sessioni, per autenticare un utente in modo che possa accedere a un sito senza digitare ogni volta nome e password e per memorizzare le sue preferenze.

Esistono tanti di cookies classificabili per aspetti tecnici, durata, provenienza e funzione.

Cookies tecnici


Ci sono numerose tecnologie usate per conservare informazioni nel computer dell’utente, che poi vengono raccolte dai siti. Tra queste la più conosciuta e utilizzata è quella del cookies HTML.

Essi servono per la navigazione e per facilitare l’accesso e la fruizione del sito da parte dell’utente. Sono necessari alla trasmissione di comunicazioni su rete elettronica ovvero al fornitore per erogare il servizio richiesto dal cliente.

Le impostazioni per gestire o disattivare i cookies possono variare a seconda del browser internet utilizzato.

Ad ogni modo, l’utente può gestire o richiedere la disattivazione generale o la cancellazione dei cookies, modificando le impostazioni del proprio browser internet. Tale disattivazione può rallentare o impedire l’accesso ad alcune parti del sito.

L’uso di cookies tecnici consente la fruizione sicura ed efficiente del sito.

I cookies che vengono inseriti nel browser e trasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio Statistiche di Blogger o similari sono tecnici solo se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookies analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookies tecnici.

Cookies di durata

Dal punto di vista della durata si possono distinguere cookies temporanei di sessione che si cancellano automaticamente al termine della sessione di navigazione e servono per identificare l’utente e quindi evitare il login ad ogni pagina e quelli permanenti che restano attivi nel pc fino a scadenza o cancellazione da parte dell’utente.

Potranno essere installati cookies di sessione al fine di consentire l’accesso e la permanenza nell’area.

Essi non vengono memorizzati in modo persistente ma esclusivamente per la durata della navigazione fino alla chiusura del browser e svaniscono con la chiusura dello stesso. Il loro uso è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione costituiti da numeri causali generati dal server necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

Cookies di terze parti


In relazione alla provenienza si distinguono i cookies inviati al browser direttamente dal sito che si sta visitando e quelli di terze parti inviati al computer da altri siti e non da quello che si sta visitando.

I cookies permanenti sono spesso cookies di terze parti.

La maggior parte dei cookies di terze parti è costituita da cookies di tracciamento usati per individuare il comportamento online, capire gli interessi e quindi personalizzare le proposte pubblicitarie per gli utenti.

Il centrostudiperlpace utilizza i seguenti cookies:

cookies di navigazione o di sessione
cookies tecnici funzionali
cookies analytics

Potranno essere installati cookies di terze parti sia analitici che di protezione. Essi sono inviati da domini di predette terze parti esterni al sito.

I cookies analitici di terze parti sono impiegati per rilevare informazioni sul comportamento degli utenti su centrostudiperlapace. La rilevazione avviene in forma anonima, al fine di monitorare le prestazioni e migliorare l’usabilità del sito. I cookies di profilazione di terze parti sono utilizzati per creare profili relativi agli utenti, al fine di proporre messaggi pubblicitari in linea con le scelte manifestate dagli utenti medesimi.

L’utilizzodi questi cookies è disciplinato dalle regole predisposte dalle terze parti medesime, pertanto, si invitano gli utenti a prendere visione delle informative privacy e delle indicazioni per gestire o disabilitare i cookies pubblicate nelle relative pagine web.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllare il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione.

I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per i più di sette giorni.

Dati forniti dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

3. Facoltatività del conferimento di dati


L’utente è sempre libero di fornire i dati personali richiesti per l’invio di materiale informativo, salvo quanto necessario per la navigazione.

Il mancato conferimento, per conto, può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

4. Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

5. Diritti degli interessati

Le informazioni circa il contenuto, l’originale, l’esattezza, l’integrazione, l’aggiornamento ovvero la correzione dai dati sono accessibili al proprietario degli stessi così come la loro l’esistenza negli archivi di centrostudiperlapace che può essere verificata mediante richiesta. Parimenti si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte:

• Per e-mail, all’indirizzo: presidente@centrostudiperlapace.it

• A mezzo fax: 017195218

• A mezzo posta al seguente indirizzo:

Centro Studi per la Pace Onlus
Via Colle dell’Ortica n.21 – 12014 Demonte (CN)


torna indietro leggi Informativa sulla Privacy  obbligatorio

close
Scegli la lingua
Sembra che la lingua del tuo browser sia diversa dal sito web
bandiera dell´Italia
ing flag
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari